Come ottenere il massimo dell’engagement su una pagina Facebook

  • 0
  • 18 ottobre 2013
Come ottenere il massimo dell'engagement su una pagina Facebook

Come ottenere il massimo dell'engagement su una pagina Facebook

Sfruttare i social network come strumento mediante cui promuovere i propri prodotti e/o servizi e per entrare in contatto con la clientela è senza ombra di dubbio un dato di fondamentale importanza.

La creazione e la gestione di una pagina Facebook risulta, a tal proposito, rilevante ma per fare in modo che sia il processo di promozione sia il contatto con la clientela si rivelino efficaci è indispensabile riuscire a creare engagement con i fan.

Ma come si fa a creare coinvolgimento tra gli utenti su una pagina Facebook? Rispondere a questa domanda può sembrare complesso ma fondamentalmente sono 4 le regole da seguire per ottenere il massimo dell’engagement.

  1. Incentivare e coinvolgere in maniera creativa. Agli utenti piace la creatività ed ancor di più piacciono i concorsi, specie quelli grazie ai quali è possibile vincere qualcosa. Dare il via ad un concorso sulla propria pagina Facebook dove magari gli utenti più “ingegnosi” hanno la possibilità di vincere un prodotto dell’azienda, dei buoni o degli sconti può dunque essere un’ottima soluzione mediante cui non solo è possibile aumentare il coinvolgimento da parte degli utenti e, perché no, conquistarne di nuovi ma anche sponsorizzare in maniera semplice ed efficace il proprio brand.
  2. Postare contenuti virali. Quanto più un post risulta “allettante” tanto più gli utenti saranno invogliati a condividere quel dato contenuto pubblicato sulla pagina. In tal caso, abbiamo già avuto modo di vederlo, i post contenti immagini sono quelli in grado di generare il maggior grado di engagement.
  3. Creare una community fidelizzata. Non sempre chi crea una pagina su Facebook riesce a costruirvi attorno una vera e propria comunità di appassionati che seguo in maniera costante il flusso di aggiornamenti e che li condividono. Far si che tale condizione si verifichi è un ulteriore fattore indispensabile per ottenere il massimo dell’engagement. In tal caso quella del community manager risulta una presenza chiave.
  4. Essere divertenti. Aggiungere simpatia alla propria brand page non può che giovare per aumentare il coinvolgimento degli utenti verso la stessa. Naturalmente in tal caso non va dimenticato il buon vecchio detto “il troppo storpia” cercando di adattare il tutto a misura di pagina e di utenza.

A queste 4 regole può inoltre essere affiancata una breve to-do list, chiamiamola così, utile anch’essa per ottenere il massimo dell’engagement su una pagina Facebook:

  • Essere tempestivi. Detta in altri termini vanno più che bene i contenuti postati al di fuori della fascia oraria lavorativa.
  • Essere concisi. I post con meno caratteri generalmente ottengono un maggior grado di interazione.
  • Chiedere l’interazione. Se senza mezzi termini un brand su Facebook chiede interazione ai propri fan generalmente riesce ad ottenere ancor più coinvolgimento da parte degli utenti.

[IsayWeb!]