Content Curation: tips & tricks per trovare contenuti di valore

  • 0
  • 3 settembre 2014
Content Curation: tips & tricks per trovare contenuti di valore

Content Curation: tips & tricks per trovare contenuti di valore

Per le aziende è molto importante non solo condividere i propri contenuti sui vari social media utilizzati ma anche informarsi su quelle che sono le notizie rilevanti del settore cercando di carpire eventuali suggerimenti ed intuizioni in modo tale da elaborare una strategia ben mirata ed in grado di fornire elementi di valore.

Ma come fare per riconoscere i contenuti migliori grazie ai quali riuscire a mettere in piedi una solida strategia di marketing? Partendo dal presupposto che per fare Content è cosa buona e giusta presentare ai clienti ogni giorno un’ampia selezione di fonti differenti di seguito sono disponibili 5 tips & tricks che di certo potranno rivelarsi molto utili in tal senso.

  1. Utilizzare Google Alert per monitorare i flussi di notizie può essere molto utile per trovare contenuti di valore, naturalmente previa definizione delle parole chiave specifiche ed attinenti a quello che è il proprio settore.
  2. Anche sfruttare i social network per cercare di capire che cosa desidera il proprio target ha la sua notevole importanza. I social network sono infatti un’ottima risorsa per la ricerca di contenuti accattivanti da poter condividere.
  3. È inoltre molto importante cercare di distribuire i contenuti sui social network con software di Content Curation. Un ottimo esempio di software di Content Curation è senza ombra di dubbio Oktopost, una risorsa in grado di suggerisse i contenuti di maggiore appeal in base a quello che è il numero di click e di contatti che vengono generati dal contenuto condiviso.
  4. Sfruttare i feed RSS per tenere d’occhio le notizie più importanti è indubbiamente molto utile poiché permettono di tenere costantemente sotto controllo le notizie considerante più importanti.
  5. Al pari, o quasi, dei feed RSS anche gli aggregatoti di notizie possono aiutare ad individuare contenuti di valore e, considerando inoltre la loro facilità di utilizzo, permettono di passare in rassegna tutte le notizie del web in pochi, anzi pochissimi minuti.