Content Marketing, tra mancanza di idee e riciclo dei contenuti

  • 0
  • 8 ottobre 2014
Content Marketing, tra mancanza di idee e riciclo dei contenuti

Quando si parla di content marketing e di conseguenza quando si parla di contenuto si fa riferimento ad un prodotto di qualità che viene studiato ed analizzato in ogni sua parte e che è in grado di divertire e di andare a coinvolgere il lettore.

Content Marketing, tra mancanza di idee e riciclo dei contenuti

Il processo di content marketing è però un qualcosa di estremamente complesso e che può variare in base alla scelta del contenuto, alla realizzazione ed alla distribuzione dello stesso. Al fine di mettere ben in evidenza la questione il team di Brafton ha realizzato un’interessante infografica mediante cui viene inoltre posto l’accesso sulla sempre più frequente problematica della mancanza di idee e del riciclo dei contenuti.

Partendo dal presupposto che, così come messo ben in risalto nell’innografia, occorrono mediamente dalle 3 alle 5 settimane per la creazione di contenuti che aumentano da 4 a 6 mesi se il contenuto ha al suo interno delle case study ed a cui seguiranno dei whitepaper riepilogativi è ben evidente il fatto che i tempi non sono esattamente brevi e, di conseguenza, che la creazione di contenuti non è un qualcosa di così tanto banale così come invece potrebbe sembrare.

Per la maggior parte delle aziende il più grande ostacolo nella creazione di contenuti è rappresentato dalla mancanza di tempo ma, a lungo andare, anche dalla mancanza di idee. Riuscire quindi a realizzare dei prodotti che possano essere riutilizzati dopo un lasso di tempo più o meno breve e che risultino in qualche modo integrabili appare di fondamentale importanza.

Contrariamente a quel che si possa pensare sono parecchi i contenuti ad essere adatti al riutilizzo. Ad esempio se si realizzano delle ricerche che creano statistiche queste possono essere divulgate in whitepaper o in infografiche. Anche le interviste si rivelano molto interessanti e possono generare un contenuto per il blog e una sequenza di quote da riprendere ed approfondire in altri post.

Chiaramente anche rendere social-friendly i contenuti realizzati è estremamente importante durante il processo di riciclo. Cercare di ottimizzare il più possibile la condivisione ed in particolari modo l’immagine di anteprima può indubbiamente essere di grande aiuto.