Facebook, cercare post e contenuti degli amici diventa più facile

  • 0
  • 16 dicembre 2014
Screenshot della nuove funzione di ricerca dei post di Facebook

Nel corso degli ultimi giorni Facebook ha provveduto ad aggiornare il suo motore di ricerca introducendo una nuova funzione grazie alla quale trovare i post condivisi dagli amici diventa semplicissimo. Mediante questo nuovo aggiornamento la barra di ricerca collocata nella parte alta del social network consente quindi di andare ben oltre la mera ricerca dei nomi di altri iscritti, gruppi e fanpage permettendo agli utilizzatori di Facebook di rintracciare singoli post e contenuti condivisi, compresi quelli di vecchia data.

Screenshot della nuove funzione di ricerca dei post di Facebook

Infatti, d’ora in avanti digitando una parola chiave all’interno del motore di ricerca di Facebook il sistema andrà ad offrire suggerimenti per ogni nome inserito. Cliccando sui suggerimenti andrà ad aprirsi una pagina contente tutti i post che contengono quelle parole.

Si tratta di una funzione di grandissimo rilievo per il social network poiché rende accessibili tutti i contenuti a prescindere dall’ordine suggerito dagli algoritmi del network. Inoltre un motore di ricerca in grado di effettuare ricerche tra i contenuti del network consente di accedere a qualsiasi post secondo un modello differente che va ben oltre il palinsesto cronologico adoperato sino a questo momento. Grazie al nuovo aggiornamento a Graph Search gli utenti dovrebbero dunque essere in grado di trovare più velocemente tutti i collegamenti e i post più interessanti correlati a loro andando inoltre a rendere ancora più intuitivo l’utilizzo della piattaforma da dispositivo mobile.

Considerando la costante attenzione che gli utenti iscritti a Facebook volgono al versante privacy il team del social network ha a tal proposito sottolineato sin da subito che le novità legate al motore di ricerca non modificheranno nulla poiché sarà possibile rovistare solo e soltanto tra i post condivisi all’interno del proprio network di contatti e non all’interno dell’intero archivio.

Da notare che per il momento le nuove funzioni di Graph Search sono state rese disponibili soltanto per gli utenti americani desktop ed iOS ma in futuro queste nuove funzionalità del motore di ricerca arriveranno anche per Android e per tutti gli altri paesi.