Facebook, ora è possibile condividere GIF animate

  • 0
  • 1 giugno 2015
Foto che mostra il logo di Facebook in homepage

C’è stato un tempo in cui le GIF animate riscuotevano grande, anzi grandissimo successo in rete. Anche se quel tempo è ormai ben lontano oggigiorno navigando su Internet è ancora possibile incappare in una o più immagini animate che agli inizi del nuovo millennio riuscivano ad attirare in maniera particolare l’attenzione degli internauti.

Foto che mostra il logo di Facebook in homepage

Ben consapevole di ciò e con l’intenzione di offrire nuove opportunità di condivisione ai suoi utenti nel corso degli ultimi giorni Facebook ha provveduto ad introdurre il supporto alle GIF animate.

Considerando il fatto che sino ad oggi per poter condividere una GIF animata sul celebre social network in blu era necessario utilizzare alcuni stratagemmi non esattamente comodi l’attesa è stata abbastanza lunga. Facebook va quindi a colmare una lacuna della sua piattaforma che per quanto piccola potesse essere risultava comunque una mancanza importante.

La condivisione di una GIF animata attraverso Facebook non segue però la stessa procedura delle classiche immagini che ogni giorno milioni di iscritti pubblicano all’interno della piattaforma. Infatti, per poter condividere GIF animate su Facebook queste non dovranno essere caricate sul social network ma l’utente dovrà invece condividere direttamente il loro relativo URL. Risulta dunque strettamente necessario che la GIF sia già pubblicata online all’interno di qualche altro sito. Per il momento gli utenti non potranno quindi condividere GIF animate di propria realizzazione residenti sui loro PC.

È inoltre opportuno tener conto del fatto che le animazioni delle GIF potrebbero non avviarsi automaticamente. In alcuni casi potrebbe infatti essere necessario cliccare direttamente sull’immagine per avviarne l’animazione.

Ad ogni modo il supporto per la nuova feature è stato esteso sia alla versione PC di Facebook che a quella mobile. Essendo però quest’ultimo in fase di rilascio all’interno dell’intera piattaforma del social network sarà necessario attendere ancora un po’ di tempo affinché tutti possano usufruire di questa piccola ma interessante novità.