Facebook permette agli utenti di ricordare gli eventi sottoscritti

  • 0
  • 7 aprile 2015
Immagine che mostra la nuova funzione Facebook che ricorda concerti ed eventi sottoscritti

Grazie al semplice ma al tempo stesso prezioso aiuto di Facebook d’ora in avanti riuscire a ricordare gli eventi più importanti ai quali si è deciso di prendere parte non sarà più un problema. Stando infatti a quanto emerso proprio nel corso degli ultimi giorni Mark Zuckerberg ed il suo team hanno deciso di includere in Facebook una nuova ed interessante feature che di sicuro saprà fare la gioia di molti: la notifica di tutti gli eventi vicini alla propria posizione degli artisti di cui si è sottoscritta la pagina.

Immagine che mostra la nuova funzione Facebook che ricorda concerti ed eventi sottoscritti

Facebook ha infatti provveduto ad aggiornare il pulsante Subscrive (Iscriviti) nelle pagine dedicate agli eventi, sia quelle disponibili tramite desktop sia quelle accessibili tramite mobile. Adesso dopo aver effettuato la sottoscrizione gli utenti saranno avvisati in maniera automatica mediante un’apposita notifica quando la pagina andrà ad ospitare un evento vicino a quella che è la propria residenza. Il nuovo pulsante Subcribe è posizionato al di sopra della scheda degli eventi nella versione desktop del social network o nella parte inferiore nella versione mobile.

Da notare che tutti gli eventi notificati appariranno nella dashboard degli eventi degli tuenti così come se fossero invitati. Inoltre, similmente alla funzione Mi piace gli amici potranno vedere quali pagine sono state sottoscritte.

Questa nuova funzione permetterà agli utenti del social network in blu più famoso al mondo non solo di tenere facilmente traccia di tutti gli eventi preferiti a cui si intende partecipare ma anche ad artisti singoli e gruppi musicali di vendere più biglietti, un aspetto questo che si rivela decisamente fondamentale in un’epoca in cui riuscire a monetizzare con la musica è ormai diventata una vera e propria impresa. Chiaramente oltre che artisti e gruppo musicali a trarre giovamento dalla nuova feature di Facebook saranno anche squadre sportive, organizzatori e tante altre figure. La mossa messa a segna da Facebook potrebbe inoltre permettere a Mark Zuckerberg ed alla sua squadra di fissare ulteriormente i rapporti tra social network e mondo dello spettacolo.