Facebook sperimenta i messaggi di lontananza

  • 0
  • 20 aprile 2015
Immagine che mostra la nuova funzione in test dei messaggi di lontananza su Facebook

Chi bazzica in rete già da diversi anni a questa parte lo ricorderà sicuramente ed anche molto volentieri: prima della nascita di Facebook e prima che il social network di Mark Zuckerberg diventasse il pane quotidiano di tutti i i più incalliti internauti esistevano già diverse soluzioni di messaggistica istantanea. Questi servizi non erano solo delle semplici chat ma anche dei validi sistemi mediante cui far sapere agli amici che cosa si stava facendo lontani dal computer.

Immagine che mostra la nuova funzione in test dei messaggi di lontananza su Facebook

A tal proposito, sulla falsariga del passato e nel tentativo di rendere il servizio attualmente offerto ancora migliore, nel corso degli ultimi giorni giorni il team di Facebook ha deciso di mettere a disposizione degli utenti una nuova e particolare funzione: quella identificata con il nome di Sidebar Status, vale a dire i messaggi di lontananza.

Il team di Facebook ha infatti reso noto di aver reso disponibile, al momento in fase di test e solo ed esclusivamente per gli utenti iOS ed Android di Taiwan e dell’Australia, tale nuova funzionalità che consente di lasciare un messaggio agli amici su cosa si sta facendo mentre si è lontani dal computer.

Andando a richiamare con uno swipe la sidebar dell’app per iOS o Android è possibile visualizzare tutti gli amici con cui gli utenti si scambiano più messaggi ma grazie alla nuova feature introdotta da Facebook gli utenti adesso possono trovare accanto al nome dei loro amici anche un messaggio che indica la loro attività attuale lontana dal social network. Gli utenti possono ad esempio specificare che stanno studiando, che stanno andando al lavoro o che stanno effettuando una qualsiasi altra attività. I messaggi possono inoltre essere accompagnati da delle emoticon da sfruttare per esprimere con maggiore precisione lo stato d’animo. I messaggi in oggetto compaiono solo nella sidebar e non nella timeline di Facebook e rimangono presenti per un massimo di 12 ore.

Da notare che Facebook ha prestato un occhio di riguardo anche alla gestione della privacy. Di default tutti i messaggi sulla sidebar possono essere visti solo ed esclusivamente dagli amici ma eventualmente è anche possibile specificare altre limitazioni.