Instagram: ecco come aumentare al massimo l’engagement

  • 0
  • 2 ottobre 2014
Instagram: ecco come aumentare al massimo l'engagement

Instagram: ecco come aumentare al massimo l'engagement

Instagram è indubbiamente una risorsa social di gran successo. Sono infatti in tanti, anzi in tantissimi a servirsi ogni giorno della celebre app oramai acquisita da Facebook e mediante la quale è possibile scattare e condividere foto.

Allo stato attuale delle cose Instagram conta ben oltre 200 milioni di utenti iscritti con un livello di coinvolgimento che risulta ben superiore a quello del social network di Mark Zuckerberg ed ancor di più rispetto a quello di Twitter. Non c’è quindi da stupirsi del fatto che Instagram stia diventando sempre più protagonista delle strategie di comunicazione e di digital marketing di brand ed aziende.

Anche se, così come dimostrano i fatti, Instagram rappresenta una risorsa social di gran successo ed in grado di offrire enormi opportunità è però possibile mettere in atto tutta una serie di accorgimenti grazie ai quali aumentare al massimo l’engagement. A tal proposito Quick Sprout ha realizzato un’interessante infografica indicante dati e statistiche su Instagram ma anche alcuni semplici ed utili tips and tricks per non passare inosservati e dunque per stimolare il proprio pubblico.

Stando a quanto suggerito nell’infografica per aumentare al massimo l’engagement su Instagram è opportuno:

  • Utilizzare gli hashtag: l’uso degli hashtag permette di categorizzare le proprie foto e dunque di conferirgli un maggior grado di visibilità risultando reperibili anche dai non follower. Gli hashtag, è però opportuno sottolinearlo, vanno inseriti con parsimonia ed applicati coerentemente a quanto mostrato in foto. Chiaramente se è possibile aggiungere hashtag, per così dire, di tendenza tanto meglio.
  • Postare regolarmente: condividere foto e video su Instagram con una specifica frequenza nel tempo consente di mantenere viva l’attenzione dei follower e, di conseguenza, di aumentare il livello di coinvolgimento oltre, ovviamente, ad offrire la possibilità di “far propri” nuovi utenti.
  • Postare contenuti adatti all’occasione: condividere contenuti che siano adatti alla ricorrenza del giorno, alla stagione in corso, alle festività del mese e quant’altro attira enormemente l’attenzione altrui e moltiplica al massimo le possibilità di condivisione dei propri post.
  • Far partire contest e distribuire regali: così come su ogni altro social network anche per Instagram la regola dei contest e quella dei regali risulta valida per aumentare il livello di engagement.
  • Fare autopromozione: promuovere il proprio account Instagram indicandolo anche su altri social network, sul proprio sito web e, perché no, anche su eventuale materiale cartaceo concernente la propria attività rappresenta un altro ottimo sistema grazie al quale incrementare, e non poco, il traffico verso il proprio profilo.