Mark Zuckerberg lancia l’app di Internet.org

  • 0
  • 4 agosto 2014
Mark Zuckerberg lancia l'app di Internet.org

Mark Zuckerberg lancia l'app di Internet.org

Partendo dal presupposto che allo stato attuale delle cose internet viene considerato come uno strumento di fondamentale importanza per l’informazione e che la comunicazione e i social media giocano, a tal proposito, un ruolo molto molto importante nei mesi scorsi Mark Zuckerberg, il CEO di Facebook, ha annunciato la nascita di Internet.org, una sorta di partnership globale mirante a rendere il web una risorsa alla portata di tutti.

A tal proposito, con il chiaro obiettivo di rendere internet liberamente fruibile e con l’intento di ottimizzare ed ampliare la propria creatura nel corso degli ultimi giorni Mark Zuckerberg ha fatto sapere di aver reso disponibile l’app, la prima in assoluto, di Internet.org.

Si tratta di un’app per device Android, pensata in primis per i paesi in via di sviluppo ed in grado di offrire alle persone tutta una serie di servizi utili e, cosa ancor più importante, gratuiti.

L’app di Internet.org mira infatti ad avvicinare le persone alla tecnologia rispondendo alle loro esigenze reali ed andando dunque ad abbattere, o quantomeno a cercare di farlo, la spinosa questione digital divide.

Con questa applicazione, la gente può navigare una serie di informazioni utili in tema di salute, occupazione e servizi locali a costo zero. Mettendo a disposizione una serie di informazioni basilari tramite app, auspichiamo di portare più gente online e di aiutarla a trovare importanti servizi di cui non avrebbero altrimenti potuto disporre.

Dopo essere stata installata l’applicazione permette infatti di accedere ad alcune specifiche risorse a titolo gratuito previa connessione tramite provider locale Airtel. In tal modo è possibile sfruttare risorse legate alla salute, al lavoro, alla conoscenza e via di seguito.

Il primo paese a poter usufruire della novità sarà lo Zambia. Gli abbonati al service provider Airtel potranno infatti fruire di Internet.org tramite l’app Android, mediante il sito web www.internet.org oppure sfruttando Facebook per Android.