Mobile: come vengono segnalate e condivise le notizie?

  • 0
  • 28 agosto 2014
Mobile: come vengono segnalate e condivise le notizie?

Mobile: come vengono segnalate e condivise le notizie?

Tra le attività maggiormente eseguite da mobile quella che detiene il primato è sicuramente la lettura e la condivisione di notizie.

Al fine di avere un quadro più completo e preciso della situazione i dati, con tanto di infografica al seguito, raccolti da News Republic, l’agenzia di stampa che diffonde news dei propri partner attraverso app mobile e la più conosciuta è proprio News Republic, possono essere indubbiamente illuminanti.

Il sondaggio in questione è su base annuale e vi hanno preso parte ben 14 mila utenti tra i quali risultano compresi manager d’azienda e studenti provenienti da Stati Uniti, Francia, Germania, Regno Unito, Spagna ed anche Italia.

Ciò che innanzitutto è emerso dal sondaggio è che gli utenti condividono notizie per entrare in relazione con altri e per sviluppare rapporti in modo tale da sentirsi, per così dire, connessi con il mondo. Ad esprimere tale sensazione è ben l’88% degli italiani. Unitamente all’informazione in questione il sondaggio mette in risalto ulteriori interessanti dati.

A livello generale circa il 50% degli utenti intervistati condivide le notizie perché vuole mostrare il proprio sostegno riguardo l’argomento oggetto della news mentre il 60% degli utenti mostra maggiore interesse per notizie di natura internazionale. Nel caso specifico degli abitanti del Bel paese il 58% mostra interesse per notizie internazionali mentre il 56% per quelle locali.

Il 70% dei manager leggono notizie da mobile ogni giorno e un terzo di essi trascorre dai 30 ai 60 minuti al giorno consultando news, in particolare quelle a carattere tech, così come gli studenti. I manager sono però quelli che condividono notizie più del doppio rispetto agli studenti intervistati mentre circa un terzo dei lavoratori appartenente al settore privato usa in maniera intensiva gli aggregatoti di notizie.

Dal sondaggio emergono anche alcune differenze tra uomini e donne. Gli uomini condividono le notizie per aiutare o consigliare un amico il 30% in più delle donne. Inoltre, gli uomini seguono le notizie per evitare la noia il 40% in più rispetto all’utenza di sesso femminile.