Twitter lancia la nuova funzione di ricerca

  • 0
  • 4 giugno 2015
Foto del logo di twitter disegnato su un muro

Il fatto che il team di Twitter abbia intenzione di offrire ai propri utenti un servizio di social networking sempre più efficiente ed interessante mettendo a loro disposizione nuove feature è ormai un dato di fatto.

Foto del logo di twitter disegnato su un muro

Evidente dimostrazione di ciò sono le numerose novità introdotte nel corso degli ultimi mesi. Tra queste è sicuramente il caso di segnalare la nuova funzione di ricerca lanciata in via ufficiale proprio da qualche giorno a queste parte.

Twitter ha infatti cambiato nuovamente faccia, questa volta cercando di perseguire la facilità d’uso che, è giusto dirlo, rappresenta praticamente da sempre il suo punto debole. Al fine di provare a far fronte a tale situazione Twitter ha dunque introdotto nuovi filtri di ricerca che consentono di dividere i risultati in Tweet Live, account, foto, video, notizie e molto altro ancora.

Ora, quindi, i risultai di ricerca all’interno della piattaforma di microblogging numero uno al mono restituiscono in alto il risultato top ovvero quello che Twitter ritiene essere più vicino alle intenzioni di ricerca dell’utente. La sezione Live propone invece i risultati che rispondono a termini di immediatezza.

Qualora poi le nuove sezioni introdotte non dovessero riuscire ad attirare in maniera particolare l’attenzione dell’utente un menu a tendina a destra permette di aggiungere ulteriori filtri.

Anche le opzioni avanzate per la ricerca sono state migliorate. Adesso è infatti possibile scegliere di cercare solo foto, video, account o news e salvare o incorporare le ricerche effettuate. È stata poi resa disponibile una particolare opzione di ricerca avanzata che permette di filtrare i tweet in base alla posizione geografica, in base all’intervallo delle date e sulla risposta positiva oppure negativa a una domanda.

Da notare che i test di tutte le nuove funzionalità per la ricerca in oggetto erano stati avviati su twitter già a partire dal mese di aprile ma per un numero limitato di utenti. Considerando però i feedback particolarmente positivi il team del social network del fringuello azzurro ha poi deciso di rendere disponibili le novità per tutti.